Cambio di strategia. Con l’addio alla trattativa per Rosina e l’arrivo di Busellato, la Salernitana modifica i suoi piani sul mercato. Rinunciando ad un elemento come Rosina, per i motivi già spiegati, si è preso un giocatore di maggiore sostanza in mezzo al campo come Busellato.

Di conseguenza l’obiettivo adesso non è più giocare con il 3-5-2, modulo provato negli ultimi giorni e pronto a diventare un 3-4-1-2 in virtù del possibile arrivo di Rosina. Da oggi si torna al 4-4-2, assetto che ha contraddistinto gran parte del ritiro di Sarnano.

Il tutto di comune accordo con Sannino che aveva chiesto Rosina e anche Calaiò ma che, visti gli sviluppi delle trattative di mercato, è d’accordo nel cambiare strategia. Il modulo base della Salernitana sarà il 4-4-2 ma il tecnico vuole che la sua squadra sappia interpretare anche altre soluzioni, in particolare la difesa a tre quando serve.

Chiuso il capitolo Rosina, il mercato granata esce da una fase di stallo. L’arrivo di Busellato ne è la prova e sarà seguito da altri innesti funzionali al gioco che si vuole sviluppare. Per il 4-4-2 servono più esterni offensivi. Al momento ci sono Zito e Caccavallo che resteranno. Per entrambi sono arrivate delle offerte ma Fabiani le ha respinte. I due non bastano a coprire un’intera stagione sulle fasce dove Sannino chiede un grande lavoro ai suoi giocatori.

La Salernitana prenderà almeno un altro esterno, forse due. Piace Schiattarella, nelle ultime ore sono spuntati anche altri nomi ma la sensazione è che gli obiettivi siano altri. Così come successo con Busellato, Fabiani lavora nell’ombra per concludere le vere trattative. Oltre agli esterni arriverà un’altra punta, come alternativa a Coda e Donnarumma, e un centrocampista centrale, possibilmente under. In quella zona del campo ci sono ora Busellato, Odjer e Moro dopo la cessione di Bovo alla Reggiana. Bacinovic ha lasciato il ritiro e Ronaldo forse non sarà tesserato. Per completare l’organico potrebbe essere preso anche un difensore mentre si cerca di piazzare Franco.

fonte http://www.salernonotizie.it/