Comunicati UfficialiNews

Decisioni del Giudice Sportivo: nessun granata multato o squalificato

Duemila euro a Crotone e Cosenza; tremila euro e diffida per l'ex granata Foggia

Il giudice sportivo ha emanato le decisioni dopo la dodicesima giornata di andata del Campionato di calcio di Serie B. Nessuna sanzione per la Salernitana che in lista ha solo Bocalon ammonito (terza sanzione).

Come da comunicato ufficiale numero 63 di seguito elenchiamo le decisioni assunte dalla commissione preseduta dal giudice sportivo Emilio Battaglia:

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, acceso tre fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 12 n. 3 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. CROTONE per avere un proprio calciatore ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa tre minuti.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE

BARTOLOMEI Paolo (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Seconda sanzione); per avere, al 45° del primo tempo, dopo il provvedimento dell’ammonizione, assunto un comportamento irrispettoso.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BROSCO Riccardo (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CAPELLI Daniele (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DERMAKU Kastriot (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

FARAONI Marco Davide (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

NDOJ Emanuele (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SABELLI Stefano (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

TELLO MUNOZ Andres Felipe (Benevento): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE TERZA SANZIONE

NINKOVIC Nikola (Ascoli)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (SECONDA SANZIONE)

CORSI Angelo (Cosenza): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

PRIMA SANZIONE

COPPOLARO Mauro (Venezia)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

SETTIMA SANZIONE

BIANCO Raffaele (Perugia)

SESTA SANZIONE

COLOMBATTO Santiago (Hellas Verona)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

BRANCA Simone (Cittadella)

DI MARIANO Francesco (Venezia)

LAVERONE Lorenzo (Ascoli)

SABBIONE Alessio (Carpi)

TERZA SANZIONE

BILLONG Jean Claude (Benevento)

FRARE Domenico (Cittadella)

MACHIN DICOMBO Jose (Pescara)

PASCALI Manuel (Cosenza)

STRUNA Aljaz (Palermo)

SECONDA SANZIONE

ARDEMAGNI Matteo (Ascoli)

ARRIGONI MAROCCO Andrea (Lecce)

BENEDETTI Amedeo (Cittadella)

BENTIVOGLIO Simone (Venezia)

BRUNO Alessandro (Livorno)

GASBARRO Andrea (Livorno)

IORI Manuel (Cittadella)

MANCUSO Leonardo (Pescara)

VAISANEN Sauli Aapo (Crotone)

PRIMA SANZIONE

ARRIGHINI Andrea (Carpi)

BROH Jeremie Delphin (Padova)

EMMERS Xian Ghislaine (Cremonese)

GYAMFI Bright (Benevento)

MACHACH Zinedine (Carpi)

MANCOSU Marco (Lecce)

MATEJU Ales (Brescia)

MAZZOCCHI Pasquale (Perugia)

PUSCAS George (Palermo)

ROCCA Michele (Livorno)

SPARANDEO Luca (Benevento)

STRIZZOLO Luca (Cittadella)

VANO Michele (Carpi)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

TORREGROSSA Ernesto (Brescia)

AMMONIZIONE TERZA SANZIONE

ASENCIO MORAES Raul Jose (Benevento)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)

SCHENETTI Andrea (Cittadella): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

PRIMA SANZIONE

DAWIDOWICZ Pawel Marek (Hellas Verona)

DIRIGENTI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 3.000,00

BENEDETTI Nicola (Carpi): per avere, al 45° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un dirigente della squadra avversaria al quale rivolgeva espressioni offensive; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

FOGGIA Pasquale (Benevento): per avere, al 45° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un dirigente della squadra avversaria al quale rivolgeva espressioni offensive; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

AMMENDA DI € 3.000,00

LEONE Luca (Pescara): per avere, al termine del primo tempo della gara, assunto un atteggiamento irrispettoso contestando platealmente l’operato di un Assistente.

Tag
Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker