NewsSerie B

Serie B: pareggiano Cosenza – Benevento (0-0) e Crotone – Venezia (1-1)

Ancora pareggi in questa sedicesima giornata, perde solo la Salernitana

Finisce a reti inviolate Cosenza-Benevento, partita della 16ª giornata di Serie B che doveva giocarsi sabato alle 18 ma che per l’impraticabilità del campo del San Vito-Marulla è stata rinviata a oggi. Nel pomeriggio, oltre la sconfitta della Salernitana, pareggio per 1-1 tra Crotone e Venezia.

COSENZA-BENEVENTO 0-0
Un San Vito-Marulla rovinato ma praticabile rispetto a ieri. Cosenza e Benevento danno vita ad una partita vivace e ricca di occasioni ma termna 0-0. La prima al 17’ sulla testa del difensore rossoblu Dermaku, che costringe Montipò a respingere il pallone sulla traversa. Ancora Cosenza al 36’ con il destro al volo largo di Tutino. Espulso mister Braglia per proteste, il Benevento si fa vivo prima con Di Chiara che non inquadra la porta con il suo sinistro e poi al 62′ con il palo colpito da Buonaiuto (palla deviata da Idda). Il Cosenza vicinissimo al gol al 66′ con cross di Mungo per D’Orazio che supera Montipò ma è Anei, quasi sulla linea che riesce a liberare.

Il tabellino

Cosenza (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Mungo (80′ Garritano), Palmiero Bruccini, D’Orazio (77′ Baez); Tutino, Baclet (66′ Maniero). All. Braglia.

Benevento (3-5-2): Montipò; Antei, Billong, Di Chiara; Letizia, Bonaiuto (82′ Del Pinto), Tello, Bandinelli, Improta; Coda, Asencio (59′ Ricci). All. Bucchi.

Arbitro: Pillitteri di Palermo

Ammoniti: 20′ D’Orazio (C), 22′ Antei (B), 45′ Bandinelli (B), 66′ Bonaiuto (B)

CROTONE-VENEZIA 1-1
Oddo manca ancora l’appuntamento al primo successo da quando siede sulla panchina del Crotone. I calabresi si rendono pericolosi al 16’ con il palo colpito da Budimir sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 31’ i lagunari suerano cordaz con un colpo di testa del difensore Modolo. Sfortunati i calabresi, che prima dell’intervallo colgono la traversa con Golemic, ma nel secondo tempo riescono a raggiungere l’1-1 con rigore di Budimir.

Il tabellino

Crotone (3-5-2): Cordaz; Vaisanen, Golemic (46’ Stoian), Sampirisi; Faraoni, Zanellato, Barberis, Molina (87’ Rohden), Martella; Budimir, Spinelli (46’ Nalini). All. Oddo.

Venezia (4-3-1-2): Vicario; Zampano, Andelkovic, Modolo, Bruscagin; Falzerano, Schiavone, Pinato; Cernuto (67’ Marsura); Citro (75’ Geijo), Di Mariano (85’ St. Clair). All. Zenga.

Arbitro: Aleandro Di Paolo di Avezzano
Marcatori: 31’ Modolo (V), 58’ Budimir rig. (C)
Ammoniti: 13’ Pinato (V), 42’ Golemic (C), 56’ Schiavone (V), 62’ Molina (C), 62’ Nalini (C), 82’ Vaisanen (C), 90’+5′ Modolo (V)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tag
Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker