News

Squadra alle 23 in stazione. I tifosi chiedono un confronto

E da domani tutti in ritiro punitivo

La voce sta girando con insistenza da un’ora circa. Alle 23 la Salernitana dovrebbe arrivare in treno alla stazione centrale. Lì, secondo quanto si apprende da fonti della tifoseria, potrebbero esserci dei supporter ad attendere allenatore e calciatori per un incontro chiarificatore. La gente vuole capire cosa sta accadendo e perché la squadra, da un mese a questa parte, è in calo sia dal punto di vista dei risultati che delle prestazioni. E già che ci siamo i tifosi vogliono sapere dalla voce dei calciatori se è vero che alcuni di loro hanno dei problemi con Colantuono. Già a Carpi la Salernitana ha subito una contestazione, seppure non veemente, da parte dei 700 tifosi presenti. In ogni caso ambienti del tifo granata che riferiscono della presenza di loro esponenti stasera alla stazione, all’arrivo di squadra e allenatore, ci tengono a evidenziare il fatto che non ci sarà contestazione ma solo la richiesta di un confronto.
In vista della partita casalinga con il Foggia la società medita di mandare i calciatori in ritiro punitivo, intanto è stato dichiarato l’ennesimo silenzio stampa ed è stata annullata la cena sociale, insieme a tutte le iniziative natalizie.

Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker