NewsSerie B

Lecce – Ascoli sopsesa: Scavone perde i sensi

Attimi di paura al Via del Mare ma tutto è finito bene

Ventiduesima giornata di campionato, l’anticipo del venerdi sera è Lecce – Ascoli. Parte la gara, l’Ascoli batte la palla al centro, lancio lungo e Beretta nel tentativo di prendere la palla si scontra con Scavone che va giù a terra e perde i sensi. Sono passati solo 6 secondi. Uno scontro fortuito dove le tempie dei due calciatori entrano in contatto. Paura, tensione, i volti dei calciatori in campo sono increduli; arriva anche il defibrillatore ma fortunatamente non serve. L’ambulanza, posizionata dietro una delle due porte raggiunge a gran velocità il terreno di gioco. Circa dieci minuti di silenzio e di terrore calano su un Via del Mare che segue ammutolito il corso degli eventi. Dieci minuti interminabili, sino a quando lo speaker dello stadio annuncia che Manuel Scavone è cosciente. Un applauso liberatorio si leva dagli spalti, è tutto finito. La partita viene rinviata

Tag
Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker