NewsSerie B

Una doppietta di Simy stende la Salernitana

Il Crotone vince all'Arechi per 2-0. Fischi pesanti per la squadra granata

SALERNITANA-CROTONE 0-2

SALERNITANA (3-4-2-1): Micai; Casasola, Migliorini, Gigliotti; D. Anderson (17′ st Orlando) Odjer, Di Tacchio, Lopez; A. Anderson (25′ st Vuletich), Jallow (36′ st Rosina); Calaiò. A disp.: Vannucchi, Lazzari, Pucino, Djuric, Marino, Minala, Akpa Akpro, Memolla, Mazzarani. All.: Gregucci.

CROTONE: Cordaz; Curado, Golemic, Rohden (37′ st Molina), Spolli, Nalini (26′ pt Machach), Benali, Tripaldelli (45′ st Firenze), Barberis, Simy, Valietti. A disp.: Figliuzzi, Festa, Cuomo, Gomelt, Marchizza, Zanellato, Mraz. All.: Stroppa.

ARBITRO: Volpi di Arezzo. Assistenti: Grossi di Frosinone e Luciano di Lamezia Terme. IV uomo: Baroni di Firenze.

RETI: 12′ pt e 10′ st  Simy (C)

NOTE: Spettatori 7.183.  Angoli 11-1. Ammoniti: Di Tacchio, Cordaz e Golemic. Recupero 1′ pt; 5′ st.

Ennesima brutta prestazione della Salernitana che davanti al pubblico amico dello stadio Arechi incassa una pesante sconfitta ad opera del Crotone, che conquista l’intera posta in palio grazie ad una doppietta di Simy. Il match termina 2-0 per gli uomini di Stroppa che per la verità non hanno fatto particolare fatica per vincere. La Salernitana ancora una volta ha evidenziato i suoi limiti. Grossolani errori in fase difensiva e sterilità in attacco hanno contribuito all’esito negativo della gara. La cronaca. Occasione sprecata per la Salernitana al 3′. Calaiò serve Djavan Anderson in area, il numero sette granata aveva libero lo specchio della porta ma invece di calciare in rete preferisce servire Jallow pescato in posizione di fuorigioco. Al 10′ lambisce la traversa Casasola, che di testa cerca la via del gol sugli sviluppi di un corner. Sul capovolgimento di fronte sblocca il risultato il Crotone. Sponda di Nalini per Simy che dalla lunga distanza fredda un colpevole Micai, completamente fuori posizione. Al 36′ su cross di Djavan Anderson sfiora il gol Di Tacchio con un colpo di testa. Al 39′ Micai si fa perdonare per l’errore precedente opponendosi in maniera decisiva su Benali. Dopo un minuto di recupero si va a riposo negli spogliatoi con la Salernitana in svantaggio per 1-0 davanti al pubblico amico dello stadio Arechi.  Al 55′ arriva la doccia gelata per la squadra allenata da Gregucci. Il Crotone trova la rete del raddoppio con Simy, che completamente solo in area supera Micai in uscita ed a porta vuota mette a segno la sua doppietta. Gregucci tenta di riprendere in mano la partita. A turno sostituisce Djavan Anderson con Orlando e Andrè Anderson con Vuletich. Proprio il neo entrato Vuletich a due minuti dal suo ingresso in campo scalda subito i guantoni a Cordaz con un colpo di testa potente su cross di Gigliotti che viene deviato miracolosamente in angolo. Dopo, il nulla. La Salernitana fallisce la sua disperata rincorsa ed incassa la quarta sconfitta casalinga della gestione Gregucci. Alla luce dell’ennesima, deludente prestazione e del conseguente risultato negativo, la squadra granata esce dal campo tra la contestazione dell’Arechi.

Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker