NewsSerie B

Lotito e Mezzaroma vanno via senza parlare alla squadra

I due patron hanno lasciato subito lo stadio. La società vuole il ritiro, Menichini no

Una stagione che definire deludente è poco. La Salernitana è passata dal trovarsi a due punti dai play off  a dicembre, al concreto spettro della retrocessione al termine del campionato. Nonostante il terzo allenatore in panchina, Menichini, subentrato per mettere fine alla disastrosa gestione di Gregucci, la Salernitana non è riuscita nell’impresa di salvarsi. I granata a Pescara oggi hanno inanellato l’ottava sconfitta nelle ultime undici gare, la quinta consecutiva. Una caduta libera che nemmeno il cambio di allenatore, arrivato con colpevole ritardo, è riuscito a frenare. Il futuro della Salernitana è ora più che mai incerto, perchè ad oggi la classifica dice che i granata si giocheranno la permanenza in serie B col Venezia, partendo svantaggiati in virtù degli scontri diretti a favore dei lagunari, ma sulla testa della squadra granata pende come una spada la decisione del tribunale in merito al ricorso del Foggia che potrebbe restituire un punto ai satanelli. In tal caso a retrocedere direttamente in C sarebbe la Salernitana. Bocche cucite, musi lunghi, tanta delusione ma soprattutto tanta rabbia oggi a fine gara. Morale sotto i tacchi negli spogliatoi e sugli spalti, gremiti da oltre 700 tifosi che hanno dato il loro supporto alla maglia fino alla fine. Molta tensione anche tra i massimi vertici societari. L’ultimo atto di un disastro annunciato si è consumato sotto gli occhi di Lotito e Mezzaroma. I due patron questa volta avevano deciso di stare al fianco della squadra, decisione tardiva. Forse avrebbero fatto meglio a farsi vedere di più invece di lasciare la squadra in balia degli eventi. Anche oggi, del resto, Lotito e Mezzaroma hanno abbandonato lo stadio immediatamente dopo il triplice fischio, senza passare per gli spogliatoi, senza dire una parola ai calciatori. In questo momento anche c’è il dubbio sul ritiro. La società vorrebbe portare i calciatori in ritiro ma sembra che Menichini non sia d’accordo.

Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker