NewsSerie B

Serie B nel caos. Gravina: “Playout? La decisione spetta al Coni”

Parole dure da parte del presidente della Figc al termine del Consiglio Federale

Non c’è accordo per quanto riguarda i playout in serie B. Al termine del Consiglio Federale di oggi il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha dichiarato che “Non c’è accordo. La Lega B ritiene che ci siano tre retrocesse, Foggia, Padova e Carpi, alle quali si aggiunge il Palermo. Noi pensiamo invece che ci debba essere uno scorrimento della classifica con playout tra Salernitana e Foggia. Rimettiamo la decisione nelle mani del Collegio di Garanzia. Quindi valuteremo la decisione dei giudici. C’è un articolo che parla chiaro e che ci consente di avvalerci anche di un terzo grado di giudizio”. E mentre il presidente della Lega Pro, Ghirelli, parla di “conflitto di interessi” rivolgendosi a Claudio Lotito, il massimo dirigente di Salernitana e Lazio invece nega di aver influito sulle decisioni della Lega B. “Ognuno interpreta a modo suo- ha affermato Lotito- C’è un presidente Federale, non ho influito sulle scelte. Si parli in termini di diritto”.

Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker