News

Salernitana – Juve Stabia 2-1, finalmente i tre punti

Akpa Akpro e Gondo regalano la prima gioia post Covid a Ventura

La salernitana, finalmente conquista i tre punti grazie ad una prova eroica e alla grande gara giocata da Akpa Akpro e Gondo. Finisce 2-1 con reti di Akpa Akpro, Forte e Gondo. Queste le formazioni che scendono in campo:

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Aya, Migliorini, Jaroszynski; Akpa Akpro, Dziczek, Di Tacchio, Curcio; Kiyine; Gondo, Jallow. A disp. Vannucchi, Billong, Lopez, Cerci, Capezzi, Djuric, Giannetti, Cicerelli, Maistro, Heurtaux, Karo. All. Ventura

JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel; Vitiello, Troest, Allievi, Elia; Calvano, Calò, Mallamo; Canotto; Forte, Cissè (7′ Di Mariano). A disp. D. Russo, Tonucci, Fazio, Rossi, Bifulco, Izco, Addae, Mastalli, Ricci, Mezavilla. All. Caserta

Si inizia con quattro minuti circa di ritardo per un buco nella rete della porta lato Curva Nord. Riparato con immediatezza, inizia la gara.
Al 4′ subito espulsione. Lancio lungo della Juve Stabia,  Aya tira per la maglia Forte lanciato a rete e rosso diretto; Salernitana in 10. Ventura lascia passare qualche minuto e al 12′ inserisce Karo per Jallow che nervosamente lascia il campo e una volta giunto in panchina manda a quel paese l’arbitro, gesto che non passa inosservato al quato uomo che chiama Fourneau che non può far altro che espellerlo dalla panchina. La “doppia” esulsione innervosisce i granata e al 14′ testa a testa tra Gondo e Di Mariano che aveva sostituito l’infortunato Cissè e ammonizione per entrambi. Al 20′ Gondo tira ma la palla finisce di poco sopra la traversa.  Al 23′ Kiyine vede l’inserimento di Akpa Akpro con un assist da campione lo serve. Quest’ultimo controlla di sinistro, finta e cambia direzione portandosi verso destra mandando a vuoto i due difensori dello Stabia e con un destro raso al palo batte Provedel che non può nulla. Al 39′ l’ex Canotto per Calò che costringe Micai all’angolo. Nel recuper, al 46′ (tre minuti di recupero) Elia si invola verso l’area di rigore granata ma il suo tiro non impensierisce Micai. Nella ripresa al 55′ Gondo supera Allievi sulla destra e serve un rigore in movimento per Akpa Akpro ma l’ex Tolosa spara addosso a Provedel. Due minuti dopo ancora Gondo protagonista in sforbiciata ma il pallone va di poco alto sulla traversa. Al 63′ punizione di Kiyine, Karo si inserisce e davanti alla porta prende clamorosamente la traversa. Al 68′, Jaroszynski e Kiyine vengono sostituiti da Heurtaux e Maistro. Un minuto Canotto lancia Forte che di spalle si gira e con un bel tiro mette la palla in rete lasciando sul posto Heurtaux. All’80’ Di Mariano tira ma prende l’esterno della rete. All’81’ Lancio lungo a a trovare Akpa Akpro che arpiona la sfera, si beffa di Ricci mette in mezzo per Gondo che rasoterra trova l’angolino beffando l’incolpevole Provedel. All’85’, Elia conclude dai venti metri e Micai non si fa sorprendere mettendo in angolo. Al 94′, quarto dei cinque minuti di recupero, punizione del solito Calò, testa di Provedel alla ricerca di golria in avanti. la palla arriva a Troest che da pochi passi prova a meetterla in rete ma Micai dice di no.

IL TABELLINO

SALERNITANA-JUVE STABIA 2-1 (1-0)

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Aya, Migliorini, Jaroszynski (68′ Heurteaux); Akpa Akpro, Dziczek, Di Tacchio, Curcio (86′ Lopez); Kiyine (68′ Maistro); Gondo (86′ Djuric), Jallow (12′ Karo). A disp. Vannucchi, Billong, Cerci, Capezzi, Giannetti, Cicerelli. All. Ventura

JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel; Vitiello (61′ Ricci), Troest, Allievi, Elia; Calvano (78′ Addae), Calò, Mallamo (61′ Mezavilla); Canotto (78′ Izco); Forte, Cissè (7′ Di Mariano). A disp. D. Russo, Tonucci, Fazio, Rossi, Bifulco, Mastalli. All. Caserta

Marcatori: 23′ Akpa Akpro (S), 69′ Forte (J), 81′ Gondo (S)

Note – Espulsi: Aya (S), Jallow (S) da sostituito; Ammoniti: Gondo (S), Di Mariano (J), Mallamo (J), Akpa Akpro (S), Troest (J), Ricci (J), Allievi (J), Calvano (J), Maistro (S), Calò (J)

Tag
Mostra tutto

Lascia un commento

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker