News

La Strega vola in A con sette turni di anticipo!

Volano in alto in classifica anche Pordenone e Cittadella

Il Benevento in casa batte 1-0 una buona Juve Stabia econquista la promozione con sette giornate di anticipo, eguagliando il record dell’Ascoli nel ’78. Bastava un punto, ne sono arrivati tre nonostante un tempo e mezzo giocato in dieci per l’espulsione di Caldilora. 56 gol fatti (compreso l’ultimo di Sau) e 15 subiti.  La Juve Stabia inizia la partita all’arrembaggio ed è decisa a dare filo da torcere ai giallorossi. Tiro a giro di desto di Canotto, Montipò para. Al 16′ risponte Moncini che impegna Provedel in una respinta su cui si avventa Del Pinto che però spara alle stelle. Al 24′ Caldirola viene espulso per porteste ma gli uomini di inzaghi non si scompongono ed anzi Inzaghi rafforza la difesa con Tuia al posto di Del Pinto. Dall’altro lato la Juve Stabia ci crede e affonda con Forte, al 33′ che di testa impegna Montipò. Ancora Forte al 62′ ci prova ma stavolta il colpo di testa è di poco alto sulla traversa. Segna il Crotone ad Ascoli e le streghe accelerano finchè al 71′ Schiattarella lancia Sau che di sinistro piazza la sfera sotto la traversa ; 1-0 e si scatena la panchina. Ora c’è da aspettare solo la fine  e allo scadere del novantesimo la festa ha inizio.

Nelle altre partite si registra il mezzo passo falso del Crotone. In vantaggio grazie a Barberis, i calabresi si fanno recuperare da Trotta nel finale e incassano il terzo pari consecutivo. Ne approfitta il Cittadella che, con una doppietta di rigore di Diaw, vince 2-0 contro il Perugia e centra l’aggancio al 2° posto. Successo in zona playoff anche per il Pordenone, 2-0 ai danni dell’Entella grazie a Mazzocco e Barison, e il Chievo, che batte con lo stesso punteggio il Frosinone nello scontro diretto. Cade in casa invece lo Spezia, battuto 2-1 dal Pisa con la doppietta di Marconi. L’unica vittoria esterna è del Venezia che passa 2-0 a Livorno, mentre terminano in parità Cosenza-Trapani (2-2) e Pescara-Empoli (1-1). È finita con un punto a testa anche l’unica gara disputata nel pomeriggio, con uno spettacolare 3-3 tra Salernitana e Cremonese.

Tutti i risultati

ASCOLI-CROTONE 1-1

60’ Barberis (C), 78’ Trotta (A)

BENEVENTO-JUVE STABIA 1-0

71’ Sau

CHIEVO-FROSINONE 2-0

54’ Obi, 56’ Vignato

CITTADELLA-PERUGIA 2-0

40’ rig., 55’ rig. Diaw

COSENZA-TRAPANI 2-2

20’ Taugourdeau (T), 37’ Dalmonte (T), 40’ Baez (C), 95′ Asencio (C)

LIVORNO-VENEZIA 0-2

19’ Longo, 22’ Capello

PESCARA-EMPOLI 1-1

65’ Ciciretti (E), 76’ rig. Maniero (P)

PORDENONE-ENTELLA 2-0

52’ Mazzocco, 92′ Barison

SPEZIA-PISA 1-2

26’ Gyasi (S), 38’, 86’ Marconi (P)

SALERNITANA-CREMONESE 3-3 (giocata alle 19)

6′, 68′ Celar (C), 73′ rig. Dziczek (S), 79′, 96′ rig. Di Tacchio (S), 86′ Zortea (C)

Tag
Mostra tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker