La voce dei TifosiNews

Orilia: “Se la società non fa le cose giuste non l’appoggeremo più…Non accetto che si imbrattino i muri e si scrivono cose poco piacevoli”

Parla il presidente del Salerno Club 2010 dopo le continue polemiche di questi giorni contro la società granata.

In questi ultimi giorni sono volate a più non posso le proteste e le contestazioni dei tifosi salernitani nei confronti della società; striscioni, scritte sui muri ed una marea di commenti sui social che in alcuni casi ha messo contro salernitani e salernitani. In questo clima confusionario parla Salvatore Orilia, sulla pagina ufficiale del Salerno Club 2010 di cui è Presidente. Intervistato dall’addetto stampa del club Andrea Criscuolo, Orilia fa notare come una contestazione  si può accettare con il “no alla multiproprietà”, quando la contestazione è civile va bene: “ma non accettiamo quando si imbrattano i muri e si scrivono cose poco piacevoli che sono cose che non fanno bene ne ai tifosi che alla città. E come se si fa capire che siamo tifosi violenti ma i salernitani non sono mai stati violenti. Io questo non l’accetto” ha dichiarato il presidente. Secondo il Salerno Club 2010 questo clima tossico, come lo ha definito Ciscuolo, potrebbe anche influenzare i calciatori a non scegliere Salerno. Orilia si è definito uomo di stada e a tal proposito è contro le nuove tecnologie dei social perchè secondo lui portano le persone a litigare tra loro specialmente quando persone che non si palesano e si nascondono dietro un cellulare, i cosiddetti leoni da tastiera, parlano male degli altri e offendono persone senza alcun diritto. Proprio da uomo di stada invita, se qualcuno ha qualcosa da dire a lui o a qualche socio del club o anche semplicemente per discutere di Salernitana (inerente anche alle offese ricevute da Andrea Criscuolo in questi giorni via social e sulle quali ha sporto denuncia), a farsi vivo per prendere un caffè al Bar Sporting davanti al glorioso Vestuti dove di solito Orilia è frequentatore. Infine ha anche detto che non disdegna l’amicizia privata con Angelo Fabiani ma che egli stesso ed il suo club hanno criticato calcisticamente parlando ed anzi, dopo cinque anni di supporto, anche il Salerno Club 2010 ha dato una sorta di ultimatum al direttore e alla società; ovvero che se non si fanno le cose giuste e tutto ciò che è nelle loro possibilità, dal prossimo anno non appoggeranno più questa società. Anche i matrimoni finiscono!

Di seguito il video integrale dell’intervista di Salvatore Orilia:

 

A seguito degli ultimi accadimenti, parola al Presidente del Salerno Club 2010, Salvatore Orilia…sulla multiproprietà, sulla contestazione in atto e sugli haters social E con questo mettiamo il punto.🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻

Pubblicato da Salerno Club 2010 su Mercoledì 9 settembre 2020

 

Tag
Mostra tutto

Lascia un commento

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker