ammoniti

  • Giudice sportivo: 18 squalificati

    Sono 18 i giocatori squalificati dal Giudice sportivo dopo l’11a giornata di ritorno, di cui due per tre giornate, Gravillon e Camporese, Di Chiara e Germoni per due turni, mentre una giornata hanno preso 14 calciatori.

    Questo il comunicato ufficialenumero 136 del 27 giugno 2020:

    Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante
    dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 27 giugno 2020, ha assunto le decisioni qui
    di seguito riportate:

    SERIE BKT
    Gare del 26 giugno 2020 – Undicesima giornata ritorno
    In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono,
    con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di
    gara:

    a) CALCIATORI
    CALCIATORI ESPULSI
    SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
    GRAVILLON Andreaw Rayan (Ascoli): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara
    (Undicesima sanzione); per avere, al termine della gara, colpito un calciatore avversario con un
    pugno al viso; infrazione rilevata da un Assistente.

    SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
    CAMPORESE Michele (Pordenone): per avere, al termine della gara, mentre rientrava negli
    spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del Direttore di gara ed
    indirizzato allo stesso espressioni offensive.

    SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
    DI CHIARA Gian Luca (Perugia): per avere, al 25° del primo tempo, rivolto al Quarto Ufficiale
    espressioni ingiuriose.
    GERMONI Luca (Juve Stabia): per avere, al 16° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina,
    contestato con veemenza una decisione arbitrale rivolgendo al Quarto Ufficiale espressioni
    irriguardose.

    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    BETTELLA Davide (Pescara): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti
    di un avversario.
    IDDA Riccardo (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di
    un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
    PORCINO Antonio (Livorno): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
    RICCI Giacomo (Juve Stabia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti
    di un avversario.

    CALCIATORI NON ESPULSI
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    CALIGARA Fabrizio (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
    già diffidato (Quinta sanzione).
    CARRARO Marco (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
    CAVION Michele (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
    CISSE Karamoko (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
    GARGIULO Mario (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
    già diffidato (Quinta sanzione).
    IORI Manuel (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Decima sanzione).
    LISI Francesco (Pisa): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta
    sanzione).
    MASCIANGELO Edoardo (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un
    avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
    PERTICONE Romano (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
    già diffidato (Quinta sanzione).
    PETTINARI Stefano (Trapani): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).

    PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
    AMMONIZIONE
    UNDICESIMA SANZIONE
    MARRAS Manuel (Livorno)
    OTTAVA SANZIONE
    DICKMANN Lorenzo Maria (Chievo Verona)

    SETTIMA SANZIONE
    CIANO Camillo (Frosinone)
    DIONISI Federico (Frosinone)
    DRUDI Mirko (Pescara)
    MORA Luca (Spezia)
    TROIANO Michele (Ascoli)

    SESTA SANZIONE
    AYA Ramzi (Salernitana)
    BURRAI Salvatore (Pordenone)
    DI TACCHIO Francesco (Salernitana)
    FAZIO Pasquale Daniel (Juve Stabia)
    FORTE Francesco (Juve Stabia)
    GONDO DIOMANDE Diomande Yann C (Salernitana)
    MESSIAS JUNIOR Walter (Crotone)

    AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
    BRLEK Petar (Ascoli)
    HENDERSON Liam (Empoli)
    MICHAEL Kingsley Dogo (Cremonese)
    RICCI Samuele (Empoli)

    TERZA SANZIONE
    BOCALON Riccardo (Pordenone)
    CUOMO Giuseppe (Crotone)
    MELCHIORRI Federico (Perugia)
    MORA Christian (Cittadella)
    POLI Fabrizio (Virtus Entella)
    VIDO Luca (Pisa)
    ZANELLATO Niccolo (Crotone)

    SECONDA SANZIONE
    CASASOLA Tiago Matias (Cosenza)
    CRECCO Luca (Pescara)
    DI GREGORIO Michele (Pordenone)
    FRARE Domenico (Cittadella)
    MOLINARO Cristian (Venezia)
    PANICO Giuseppe Antonio (Cittadella)
    RAGUSA Antonino (Spezia)
    SALA Marco (Virtus Entella)
    TELLO MUNOZ Andres Felipe (Benevento)

    PRIMA SANZIONE
    BUONGIORNO Alessandro (Trapani)
    RUGGIERO Gennaro (Livorno)

    PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
    AMMONIZIONE
    DODICESIMA SANZIONE
    FIORDILINO Antonioluca (Venezia)

    AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
    CALO Giacomo (Juve Stabia)

    AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
    PALEARI Alberto Andrea (Cittadella)

    AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)
    MAZZOCCHI Pasquale (Perugia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento
    falloso in area di rigore avversaria.

    PRIMA SANZIONE
    CLEMENZA Luca (Pescara)

    b) ALLENATORI
    ESPUSI
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA, AMMENDA DI € 3.000,00 EDAMMONIZIONE (PRIMA SANZIONE)
    FILIPPINI Antonio (Livorno): per avere, al 43° del secondo tempo, calciato con violenza la
    borsa medica proferendo un’espressione blasfema.

    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    AGLIETTI Alfredo (Chievo Verona): per avere, al 27° del secondo tempo, uscendo dall’area
    tecnica, contestato con veemenza una decisione arbitrale.

    AMMONTI
    SETTIMA SANZIONE
    BOSCAGLIA Rocco (Virtus Entella)

    TERZA SANZIONE
    MARINO Pasquale (Empoli)

    SECONDA SANZIONE
    COSMI Serse (Perugia)

    PRIMA SANZIONE
    DIONIGI Davide (Ascoli)

    Il Giudice Sportivo: avv. Emilio Battaglia

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker