Battipagliese

  • Battipagliese: societá pronta a consegnare la squadra al sindaco

    Situazione tesa a Battipaglia. La società bianconera perde la pazienza e in un comunicato ufficiale lancia messaggi diretti all’amministrazione.

    Questo il comunicato:La Fcd Battipagliese calcio 1929 nella persona del presidente Mario Pumpo, del presidente onorario Maurizio D’Alessio e della dirigenza tutta dice BASTA!
    Dopo aver ereditato lo scorso 23 gennaio una squadra disastrata, ultima in classifica con calciatori che erano in credito di diversi stipendi , la passione e l’amore per questa città e per la sua squadra di calcio ha portato la società scrivente a compiere Sacrifici ENORMI ed ha salvato la categoria!
    Quest’anno, dopo numerosi appelli caduti nel vuoto verso le massime autorità cittadine , la stessa società ha compiuto “l’impresa “ di ripartire tra scetticismo e abbandono da parte di tutto e tutti ma con il suo splendido pubblico sempre accanto riuscendo ad avere un presente ed anche un futuro con l’avvio anche di un importante progetto del settore giovanile!
    Ma ADESSO DICIAMO BASTA PERCHÉ SENZA IL NOSTRO STADIO ED IL NOSTRO DODICESIMO UOMO IN CAMPO ( come testimonia il ritiro della maglia numero 12) NON POSSIAMO PIÙ ANDARE AVANTI; senza la nostra gente NO, non si può!
    Quindi invitiamo la sindaca e l’amministrazione comunale TUTTA affinché si adoperi perché la BATTIPAGLIESE DEVE GIOCARE A BATTIPAGLIA; condizione primaria affinché la nostra opera continui con una programmazione futura e futuribile!
    Se ciò non avverrà saremo costretti a fermarci ed a consegnare il titolo al comune senza se e senza ma…! FORZA BATTIPAGLIESE!

    La dirigenza tutta della
    Fcd BATTIPAGLIESE CALCIO 1929

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker