comunicati ufficiali

  • Giudice sportivo, 3 calciatori squalificati, due turni a Di Mariano

    Sono 3 i calciatori squalificati dal giudice sportivo a margine della 2a giornata di ritorno della Serie BKT: 1 turno a testa per Gyomber e Laverone, 2 a Di Mariano.

    Ecco il comunicato ufficiale numero 96:

    Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante
    dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 29 gennaio 2019, ha assunto le decisioni
    qui di seguito riportate:

    CALCIATORI ESPULSI
    SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
    DI MARIANO Francesco (Venezia): per comportamento gravemente antisportivo, avendo, al
    50° del secondo tempo, a giuoco fermo, spinto con veemenza un calciatore avversario.

    CALCIATORI NON ESPULSI
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    GYOMBER Norbert (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
    LAVERONE Lorenzo (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
    PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

    AMMONIZIONE
    SECONDA SANZIONE
    ZANELLATO Niccolo (Crotone)

    PRIMA SANZIONE
    ROSSI Alessandro (Venezia)

    PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
    AMMONIZIONE

    UNDICESIMA SANZIONE
    BELLUSCI Giuseppe (Palermo)

    OTTAVA SANZIONE
    BROSCO Riccardo (Ascoli)
    MODOLO Marco (Venezia)

    SETTIMA SANZIONE
    TREVISAN Trevor (Padova)

    SESTA SANZIONE
    ADDAE Bright (Ascoli)
    KRAGL Oliver (Foggia)
    TERZI Claudio (Spezia)

    AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
    BISOLI Dimitri (Brescia)
    D’ORAZIO Tommaso (Cosenza)
    DRAGOMIR Vlad Mihai (Perugia)
    GRAVILLON Andreaw Rayan (Pescara)
    LUCIONI Fabio (Lecce)
    MATOS SANTOS PINTO Ryder (Hellas Verona)
    MUNGO Domenico (Cosenza)

    TERZA SANZIONE
    AGAZZI Davide (Livorno)
    BARTOLOMEI Paolo (Spezia)
    BOULTAM Reda (Cremonese)
    BRUNO Alessandro (Pescara)
    MORA Luca (Spezia)

    SECONDA SANZIONE
    CALVANO Simone (Padova)
    CHOCHEV Ivaylo (Palermo)
    COPPOLARO Mauro (Venezia)
    FELICIOLI Gianfilippo (Perugia)
    PINATO Marco (Venezia)

    PRIMA SANZIONE
    EMBALO Carlos Apna (Cosenza)
    KRESIC Anton (Carpi)
    MBAKOGU Jerry (Padova)
    MICHAEL Kingsley Dogo (Perugia)
    ROHDEN Marcus Christer (Crotone)
    SAMPIRISI Mario (Crotone)
    SCIAUDONE Daniele (Cosenza)
    TACHTSIDIS Panagiotis (Lecce)

    PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
    AMMONIZIONE

    SETTIMA SANZIONE
    COLOMBATTO Santiago (Hellas Verona)

    SESTA SANZIONE
    SCHENETTI Andrea (Cittadella)

    PRIMA SANZIONE
    MARSURA Davide (Carpi)
    MINALA Joseph Marie (Salernitana)

    ALLENATORI
    AMMONIZIONE CON DIFFIDA
    STELLONE Roberto (Palermo): per avere, al 22° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica,
    contestato platealmente una decisione arbitrale.

  • Giudice sportivo: otto i giocatori squalificati, nessun granata

    Sul comunicato ufficiale numero 82 del 24 dicembre della Lega di B, nelle decisioni del Giudice Sportivo, tra gli otto squalificati non ci sono calciatori nè della Salernitana, nè del Cosenza. Gli otto segnalati sono Gerbo del Foggia, Sabbione del Carpi, Diamanti del Livorno, Tonali e Romagnoli del Brescia, Settembrini e Siega del Cittadella e Trevisan del Padova. Da segnalare anche i 5000 euro di ammenda all’Ascoli per aver, i suoi tifosi, lanciato verso il guardalinee del liquido. Nesuna squalifica dunque per i granata ma un bel pò di diffidati come Di Tacchio, Akpa Akpro, Migliorini e Castiglia.Ma vediamo nel dettaglio il comunicato ufficiale:

    Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. ASCOLI per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio della
    gara, mentre un Assistente effettuava il controllo delle reti, lanciato del liquido che lo attingeva in
    più parti del corpo.

    CALCIATORI
    CALCIATORI ESPULSI
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    GERBO Alberto (Foggia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di
    un avversario.
    SABBIONE Alessio (Carpi): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in
    possesso di una chiara occasione da rete.

    CALCIATORI NON ESPULSI
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    DIAMANTI Alessandro (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
    già diffidato (Quinta sanzione).
    ROMAGNOLI Simone (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
    già diffidato (Quinta sanzione).
    SETTEMBRINI Andrea (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un
    avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
    SIEGA Nicholas (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
    TONALI Sandro (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
    TREVISAN Trevor (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).

    PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
    AMMONIZIONE

    SECONDA SANZIONE
    STOIAN Adrian Marius (Crotone)

    PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
    AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
    BELLUSCI Giuseppe (Palermo)

    AMMONIZIONE
    SESTA SANZIONE
    BROSCO Riccardo (Ascoli)
    DOMIZZI Maurizio (Venezia)
    NDOJ Emanuele (Brescia)

    AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
    BENEDETTI Amedeo (Cittadella)
    CASTIGLIA Luca (Salernitana)
    DI NOIA Giovanni (Carpi)
    MURAWSKI Radoslaw Pawel (Palermo)
    PALMIERO Luca (Cosenza)
    PASCIUTI Lorenzo (Carpi)
    SCAVONE Manuel (Lecce)
    SCHENETTI Andrea (Cittadella)

    TERZA SANZIONE
    ALMICI Alberto (Hellas Verona)
    DE COL Filippo (Spezia)
    GARRITANO Luca (Cosenza)
    GYASI Emmanuel (Spezia)
    IDDA Riccardo (Cosenza)
    SALVI Alessandro (Palermo)
    SCHIAVI Raffaele (Salernitana)
    SECONDA SANZIONE
    ALEESAMI Haitam (Palermo)
    BERETTA Giacomo (Ascoli)
    CANCELLOTTI Tommaso (Cittadella)
    DANZI Andrea (Hellas Verona)
    MELCHIORRI Federico (Perugia)
    MENDES Murilo Otavio (Livorno)
    SCHIAVONE Andrea (Venezia)
    SILVESTRI Marco (Hellas Verona)
    VERRE Valerio (Perugia)

    PRIMA SANZIONE
    BETTANIN Paulo Sergio (Cremonese)
    BOLDOR Deian (Foggia)
    LEPORE Franco (Lecce)
    MARTELLA Bruno (Crotone)
    ZANELLATO Niccolo (Crotone)

    PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
    AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
    GOLEMIC Vladimir (Crotone)
    MIGLIORINI Marco (Salernitana)

    AMMONIZIONE
    SECONDA SANZIONE
    MACHACH Zinedine (Carpi)
    MONTIPO Lorenzo (Benevento)

    ALLENATORI
    AMMONIZIONE CON DIFFIDA
    DEI David (Cremonese): per avere, al 29° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina
    aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale.

    DIRIGENTI
    AMMONIZIONE CON DIFFIDA
    GAUDENZI Francesco Maria (Perugia): per avere, al 9° del secondo tempo, contestato
    platealmente una decisione arbitrale, uscendo dall’area tecnica; infrazione rilevata dal Quarto
    Ufficiale.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker