la gazzetta dello sport

  • Red Bull B Best: dopo Verona – Salernitana Lee vince il contest della Gazzetta

    Lo splendido passaggio filtrante a Gustafson da parte di Lee Seung-woo, durante Verona  – Salernitana, è valso al calciatore cinese la vittoria del contest settimanale Red Bull B-Best,  organizzato da Red Bull, Gazzetta dello Sport e Lega Serie B. Con la sua giocata, da genio, l’attaccante classe 1998 ha battuto l’agguerrita concorrenza di Marras (Energia), Bentivoglio (Carisma), Barberis (Cuore) e Coulibaly, autore del gol vittoria in Carpi-Spezia nell’Extra-Time.

  • Red Bull B-Best: vince Donnarumma la ventitresima giornata

    l suo gol segnato nell’extra-time ha chiuso la sfida fra Brescia e Carpi sul 3-1 e Alfredo Donnarumma si gode l’ennesimo gol della sua stagione meravigliosa, che lo vede a 21 reti in campionato, in testa alla classifica marcatori. Il Brescia è primo in classifica come Donnarumma, che si gode anche la vittoria nel Red Bull B-Best, il contest organizzato da Red Bull in collaborazione con La Gazzetta dello Sport. Battuta l’agguerrita concorrenza degli avversari dall’ex bomber dell’Empoli: il carisma di Mancuso (Pescara), il cuore di Faraoni (Verona), l’energia del compagno di squadra Ndoj e il genio di Federico Bonazzoli (Padova) hanno fatto poco contro una costante macchina da gol che in Serie B non fa altro che segnare. Qualcuno addirittura lo vorrebbe in Nazionale, perché Alfredo Donnarumma non smette mai di segnare. Il bomber di Torre Annunziata è nel pieno della sua maturità calcistica (nato il 30 novembre del 1990) e sta dimostrando di meritare la Serie A. Una categoria che aveva conquistato a suon di gol con l’Empoli dello scorso anno: 49 reti (23 sue) insieme a Ciccio Caputo, prima di andare al Brescia la scorsa estate.

  • Marras si aggiudica il Red Bull B Best grazie alla bella prova contro i granata

    Torna il calcio giocato e torna anche il “Red Bull B Best”, il contest in collaborazione con La Gazzetta dello Sport che premia il miglior calciatore della giornata. Nell’ultima giornata del 2018 la palma del migliore è andata a Manuel Marras, complice la bellissima partita giocata contro la Salernitana. ome scrive la Gazzetta, “una corsa devastante finita con un tiro che ha colpito il legno. Manuel Marras è stato fermato dal palo dopo il suo sprint nella partita vinta dal Pescara a Salerno. Ma questo non gli ha impedito di essere il vincitore di giornata del Red Bull B-Best nella categoria Energia. La corsa di Marras batte il carisma del leader del Brescia Sandro Tonali, il cuore del difensore del Verona Matteo Bianchetti, il genio di Antonio Piccolo (rovesciata pazzesca del giocatore della Cremonese contro il Perugia) e l’extra-time di Maicon (due assist nei minuti finali della partita fra Livorno e Carpi)”.

     

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker