mario facco

  • E’morto Mario Facco allenatore granata e difensore della Lazio dello scudetto

    Estate 1983, la Salernitana opera un nuovo cambio societario e viene rilevata dall’ ex Presidente dell’Avellino Arcangelo Japicca con l’intento di condurre la squadra in serie B. Per arrivare a tale obiettivo si affida la squadra all’esordiente allenatore in serie C Mario Facco. Era la squadra di Marconcini, Bazeu, Di Fruscia, Leccese, Del Favero, Chiancone, Belluzzi, Marco Pecoraro e quel Giovanni Zaccaro che fu quell’anno capocannoniere in serie C con 14 gol. Fu una bella soddisfazione in un’annata calcistica che vide i granata (allora al Vestuti) terminare il campionato solo all’ottavo posto ed uscire in Coppa Italia onorevolmente agli ottavi di finale contro la Reggina. Era questo il film del campionato che è anche il ricordo a Salerno di Mario Facco che oltre ad essere allenatore (ultimo anno a Trapani nel 1990), era diventato commentatore RAI per le gare di Lega Pro.  Lo ricordiamo anche come calciatore, ex difensore e gentiluomo nelle fila dell’Inter e di quella Lazio dello scudetto del 1973-74, la Lazio di Re Cecconi, Maestrelli, Chinaglia, Lovati. Si è spento all’età di 72 anni e l’intera redazione di Salernitana.it con affetto e profondo cordoglio si stringe attorno alla famiglia per questa dolorosa perdita.

    “Una persona fantastica, sempre disponibile. Un amico infinito, che ci guarderà da lassù e cercherà di dare una mano a tutti noi che siamo qui” – queste le parole di un commosso Felice Pulici.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker