primavera 2

  • Primavera: pareggio tra Salernitana e Cremonese

    L’uno a uno contro la Cremonese, al campo Volpe, sancisce il terzo risultato utile consecutivo della Primavera granata di mister Roberto Beni. In panchine per i grigiorossi c’è Lucchini, assistente di Colantuono quando era all’Atalanta. Partita che inizia in modo equilibrato con i lombartdi che cercano subito di imporsi ma le risposte granata non si fanno attendere in primis con Di Battita e poi con Iannone al 24′ la cui conclusione viene respinta da Redaelli. Nella ripresa si sblocca il match con il neo entrato Rovido che all 11′ con un perfetto diagonale supera Russo per il vantaggio grigiorosso. Vantaggio che dura poco perchè al 20′ un rimpallo tra Hoxha e Del Regno fa pervenire il pallone a Iannone che a tu per tu con Resaelli lo supera e porta la gara n parità, risultato che sarà quello definitivo.
    Il tabellino

    Campionato Primavera 2 Tim, Girone A – 17ª Giornata
    Salernitana – Cremonese 1-1

    SALERNITANA: Russo, De Foglio, Granata, Di Micco, Marino, Galiano (1′ st Vitale), Iannone (44′ st Guida), Volpe, Di Battista, Rossi T.(1′ st Fois), Sette (12′ st Del Regno). A disp. Leggiero, Esposito, Iurato, Rossi L., Fucci, Scognamiglio, Tozzi. All. Beni.

    CREMONESE: Radaelli, Palla, Perotta, Poledri (26′ st Rossi),Hoxha, Bignami, Girelli (41′ st Kadjo), Cella, Pedroni, Bingo, Bertazzoli (10′ st Rovido). A disp. Fiore, Cerri, Besozzi, Crivella, Salami. All. Lucchini.
    Arbitro: Sig. Natilla di Molfetta (Bruni/Dell’Olio).

    Marcatori: Rovido (C) all’11′ st, Iannone (S) al 20′ st.
    Ammoniti: Vitale (S), Poledri (C)

    (fonte tabellino: salernitananews.it)

  • Pesante sconfitta per la Pirmavera a Verona; 4-0 il risultato a favore degli scaligeri

    La Salernitana di Gigi Genovese non riesce a dar seguito all’importante vittoria della scorsa settimana contro la capolista Spal e viene sconfitta all’antistadio “Tavellin” di Verona, dall’Hellas con un sonoro 4-0. Al 18’ i gialloblu sono già in vantaggio su calcio di rigore per atterramento di Sane in area. Sul dischetto va Felippe che batte Russo. I granata non riescono a creare azioni pericolose ed anzi, al 37’ è ancora Felippe a rendersi pericoloso per gli scaligeri ma Russo allontana. Al 39’ è Traore in rovesciata a tentare il raddoppio ma la difesa granata riesce a respingere. Il registro non cambia nel secondo tempo con il Verona sempre all’attacco ed al 55’ arriva il secondo gol. Errore di Galeotafiore che perde il possesso palla con Sane che poi tira e supera Russo. Cinque minuti dopo arriva il tris con il colpo di testa di Brandi su calcio d’angolo. Al 72’ Traore passa a Sane che solo in area segna la sua doppietta personale. Con questa partita termina il girone di andata del Campionato Primavera 2 con la Salernitana fanalino di coda.

    Il tabellino

    CAMPIONATO PRIMAVERA 2 – GIRONE A – 11 GIORNATA

    HELLAS VERONA – Ciezkowski, Galazzini, Agbugui, Bianchetti, Kumbulla, Brandi (81′ Nardi), Amayah (83′ De Zotti), Felippe (85′ Sinior), Sane (83′ Jemal), Saveljevs (75′ Lisi), Traore. A disp.: Fontana, Righetti, Bernardiello, Dal Cortivo, Peretti, Martinez, Caon. All.: Porta.

    SALERNITANA – Russo, De Foglio, Falivene, Iurato, Galeotafiore, Granata, Rossi, Marino, Baldassi (78′ Del Regno), Bartolotta, Sette. A disp.: Scognamiglio, Fucci, Di Battista, Espsosito, Rossi L., Pezone, Pezzo, Iannone. All.: Genovese.

    Arbitro: sig. Mario Saia della sezione di Palermo.

    Marcatori: 18′ rig. Felippe (V), 55′ Sane (V), 60′ Brandi (V), 72′ Sane (V).

    (fonte:salernitananews.it)

  • Salernitana Primavera prima vittoria stagionale contro la capolista Spal

    Al Volpe prima vittoria stagionale per la Primavera granata che batte con un rotondo 3-0 la Spal. Prima azione di nota al 16′ con Chakir che, imbeccato da Esposito, non riesce a superare Russo. Al 20′ Cuellar si trasforma in un novello Maradona ma il suo tiro, in posizione defilata, non impesierisce Russo. Al 23′ c’è il gol della Salernitana: punizione, Seri respinge male, la palla va sulla testa di Granata che la mette in rete. Al 29′ cuellar pesca Uzela ma Russo si allunga e mette in angolo. Al 39′ calcio d’angolo per la Salernitana, salta di testa Iurato ed è gol! I granata vanno al riposo con il doppio vantaggio. Nella ripresa la Slernitana non molla la concentrazione e si fa viva in due occasioni con Raiola che prima svirgola e poi nella seconda centra il palo. Al 36′ ci pensa Rossi che sul secondo palo mette la ciliegina sulla torta segnando il terzo gol che mette la parola fine sulla gara.

    Il tabellino

    Campionato Primavera 2, Girone A – 10ª Giornata

    SALERNITANA: Russo, De Foglio, Falivene (38′ st Gambardella), Di Battista, Galeotafiore, Granata, Iurato (38′ st Sette), Marino, Baldassi (31′ st Rossi), Bartolotta (17′ st Pezzo), Raiola (31′ st Iannone). A disp. Scognamiglio, Tozzi, Galiano, Esposito, Del Regno, Crisipini, Pezone. All. Genovese.

    SPAL: Seri, Coulange (27′ st Clement), Martina, Salvi, Esposito, Farcas, Nikolic, Uzela (1′ st Katuma), Chakir (39′ st Minaj), Cuellar, Spina (39′ st Aziz). A disp. Fallani, Cannistrà, Biolcati, Notaristefano, Mazzoni, Alessio, Campi, Tunjov. All. Cottafava.

    Arbitro: Sig. Longo di Paola (Massara/Palermo).

    Marcatori: Granata (S) al 23′ pt, Iurato (SA) al 39′ pt, Rossi (SA) al 36′ st.

    Ammoniti: Falivene (SA), Farcas (SP), Salvi (SP), Iannone (SA), Spina (SP), Galeotafiore (SA), Esposito (SP), Sette (SA).

    Espulsi: Chakir (SP) dalla panchina.

    (fonte: salernitananews.it)

  • Campionato Primavera 2: La Salernitana di Mariani perde 2-0 a La Spezia

    Non inizia nel migliore dei modi la Primavera di Mariani che nel primo turno del Girone A del Campionato Primavera 2 viene sconfitta per 2-0 dagli aquilotti di Pierini. Sul terreno dell’Intels Training Center “Bruno Ferdeghini”, lo Spezia parte subito a spron battuto sfiorando il vantaggio con Klimavicius, e piùvolte con il capitano Scarlino. La Salernitana cerca di arginare l’offensiva avversaria ma, nella ripresa al 19′ è proprio un ispirato Scarlino a sbloccare il risultato, con un sinistro imparabile per Russo, a conclusione di un’azione personale. I granata non riescono a raddrizzare la gara es anzi, al 32′ grazie ad un cross di Scarlino per il neoentrato Bellotti, raddoppiano. Sul finire di gara è ancora Russo a salvare la porta granata deviando un colpo di testa di Mannucci.

    Questo il commento di mister Alberto Mariani a fine gara tratto dal sito ufficiale US Salernitana  1919: “Siamo stati bravi nella prima ora di gioco e meno bravi nell’ultima mezz’ora. Potevamo sbloccarla noi ma abbiamo sprecato troppo e dopo essere andati in svantaggio abbiamo avuto due occasioni importanti in cui dovevamo fare gol e invece l’hanno fatto loro. Dobbiamo avere più precisione nelle uscite palla al piede e fare gol quando abbiamo occasioni importanti come oggi. Sappiamo su cosa dobbiamo lavorare e da lunedì lo faremo più arrabbiati che mai”. Vogliamo fare un grandissimo campionato per dare soddisfazioni ai Presidenti, al Direttore e alla città di Salerno. Già dalla prossima settimana faremo il possibile per ottenere un risultato positivo con una buona prestazione”.

    Il tabellino

    SPEZIA – SALERNITANA 2-0

    SPEZIA: Mazzini, Castagnaro, Del Gaudio, Conti (19’ st Felice), Bertacca (3’ st Mannucci), Marinari, Figoli (19’ st Bellotti), Marianelli, Klimavicius, Bargiel, Scarlino (38’ st Cerretti). A disp. Angeletti, Di Vittorio, Bonfiglioli, Cerchi, Riviera, Pisani, Suleiman. All. Pierini

    SALERNITANA: Russo, De Foglio, Sette, Galeotafiore, Iurato, Granata, Rossi (7’ st Baldassi), Di Battista, De Sarlo, Bartolotta (17’ st Crispini), Pezone (22’ st Lannone). A disp. Leggiero, Del Regno, Marino. All. Mariani

    Arbitro: Sig. Adalberto Fiero di Pistoia (Lencioni/Colasanti)

    Marcatori: 57′ Scarlino, 82′ Bellotti

    Ammoniti: Conti (Sp), Carlino (Sp)

     

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker