primavera

  • Primavera: al Volpe il Brescia vince 4-2

    Le rondinelle portano a casa i tre punti al campo Volpe nonostante i granata tentino la rimonta. Brescia in vantaggio al 7′ grazie al gol di Lucca che raccoglie in area un calcio d’angolo su cui bucano praticamente tutti. Al 24′ ariva il raddoppio con Ruocco che mette la sfera sul secondo palo dove Russo non può nulla. Sul finie del primo tempo bel gol dal limite con un tiro a volo di DI Battista che accorica le distanze. Nel secondo tempo la Salernitana accelera e trova il pareggio all’8′ con un tuffo di testa di De Sarlo. AL 26′ ancora Lucca semina il panico in area e viene atterrato da DI Micco; calcio di rigore che lo stesso Lucca realizza. Al 24′ altro calcio d’angolo per gli ospiti ed altro errore della difesa granata che lascia Ruocco libero di metterla detro e di chudere la partia sul 4-2

    Campionato Primavera 2, Girone A – 14ª Giornata Salernitana – Brescia 2-4

    IL TABELLINO

    SALERNITANA: Russo, De Foglio, Granata, Fucci, Marino, Tozzi (25′ pt Di Micco), Iannone (20′ st Del Regno), Esposito (1′ st Volpe), Di Battista, De Sarlo, Sette (26′ st Rossi T.). A disp. Scognamiglio, Vitale, Rossi L., Iurato, Buonaiuto, Galiano. All. Beni.

    BRESCIA: Abbrandini, Cazzago (24′ st Lancini), Capoferri (9′ st Pellegrini), Andreoli, Carminati, Torchio, Doumbouya (9′ st Lussignoli), Marazzi (42′ st Carta), Ruocco, Guerini, Lucca. A disp. Botti, Ghezzi, Torregrossa. All. Pavesi.
    Arbitro: Sig. Vigile di Cosenza (Massara/Terenzio).

    Marcatori: Lucca (B) al 7′ pt e al 26′ st su rig., Ruocco (B) al 24′ pt e al 40′ st, Di Battista (S) al 46′ pt, De Sarlo (S) al 12′ st. Ammoniti: Esposito (S), Di Micco (S). Angoli: 9-10. Recupero: 1′ pt – 4′ st.

    (fonte:salernitananews.it)

     

  • La Salernitana Primavera torna con un punto da Parma; il match termina 1-1

    E’ ripreso questa mattna il campionato Primavera con la Salernitana che è sttata di scena a Parma conquistando un buon punto come lo stesso mister Roberto Beni, alla sua prima da allenatore dei granatini, ha fatto intendere. Al centro sportivo “Il Noce” la Salernitana parte subito in avanti con Iannone che viene anticipato in uscita da Corvi. Al 26’ è Di Battista che dalla destra prova una conclusione dalla distanza che esce di poco a lato. Al 42’ altra uscita bassa di Corvi che blocca su De Sarlo. Nel secondo tempo Al 9’ i gialloblu ci provano su calcio di punizione con Pelle deviato in angolo da Russo. Al 19’ ancra il granata Di Battista che riresce a passare tra i difensori del Parma ma il suo tiro va sull’esterno della rete. Al 28’ granata in vantaggio; cross di Iurato, spizzata di De Sarlo e conclusione vincente di Di Battista. Al 30’ il Parma trova subito il pari con Pelle che sfrutta al meglio l’assist di Madonna. Sull’onda dell’entusiasmo al 35’ colpo di testa ravvicinato di Colley ma Russo dice di no con una strepitosa parata. Il match termina 1-1.

    Campionato Primavera 2 Girone A – 13 Giornata
    Parma – Salernitana 1 – 1

    Reti: 28’ st Di Battista (S), 30’ st Pelle (P).

    Parma: Corvi, Rocchi, Vecchi, D’Aloia, Bane, Bisagni, Colley, Tardivo (25’ st Kone), Pelle, Montipo (1’ st Davitti), Madonna. All. Pasquale Catalano
    A disposizione: Rinaldi, Casarini, Kasa, Lugli, Togola, Di Maggio.

    Salernitana: Russo, De Foglio, Granata, Fucci, Marino, Galeotafiore (22’ st Tozzi), Iannone (38’ st Del Regno), Esposito, Di Battista (38’ st T. Rossi), De Sarlo, Sette (17’ st Iurato). All. Roberto Beni
    A disposizione: De Matteis, Falivene, L. Rossi.

    Arbitro: Sig. Alessio Clerico di Torino
    Assistenti: Sig. Massimo Salvalaglio (sez. di Legnano) – Sig. Luca Feraroli (Sez. di Brescia)

    Ammoniti: Bisagni, Bane (P).

  • Settore giovanile: contro il Frosinone vince solo l’Under 17

    La Salernitana Primavera ha osservato un turno di riposo, in campo scendono le altre formazioni giovanili. La Salernitana Under 17 torna alla vittoria dopo cinque giornate al Volpe contro il Frosinone. Non replica l’Under 15 che, nonostante la buona prova, viene sconfitta dai ciociari per 2-1. Stessa sorte per l’Under 16 che ne incassa però tre di reti. Nei campionati regionali ottima prova dell’Under 18 che ne segna 13 di gol al San Tommaso Calcio, mentre l’Under 15 viene sconfitta in casa dal Real Casarea per 3-1.

     

    Campionato Under 15 Serie A e B, Girone C – 10 Giornata: Frosinone – Salernitana 2-1

    La Salernitana Under 15 non riesce a a prendere punti contro il Frosinone nonostante la prestazione convincente. Il gol del Frosinone arriva all’ 11’ con Ferrieri che in posizione dubbia prende la palla e riesce a superare Sorrentino. Al 22’ è Sabatino, uno dei migliori, che, con un bel tiro da fuori, supera Zizzania e pareggia i conti. Ci prova poi Luongo a ribaltare il risultato ma senza fortuna e nel secondo tempo un tiro da fuori, deviato da Selvini, porta i ciociari di nuovo in vantaggio. La Salernitana prova nuovamente a riprendere il risultato ma questa volta non riesce a farlo e il triplice fischio di L’Erario consegna i tre punti ed il primo posto in concomitanza con la Roma, al Frosinone.

    Il tabellino

    FROSINONE: Zizzania, Rosati, Cialone (10’ st D’Amore), Caravillani, D’Antoni (30’ st Crimaldi), Maura, Navarra (10’ st Ricchiuti), Bianchi, Selvini, Cangianiello (20’ st Villani), Ferrieri (30’ st Ramieri). A disp. Palmisani, Di Donato, Baglione. All. Galluzzo.

    SALERNITANA: Sorrentino, Riccio, Vellella (17’ st Speciale), Garofalo (30’ st Iannone), Cavaiola, Arcella (24’ st Scialla), Abitino (30’ st Musilli), Sabatino (24’ st Campanile), Luongo (30’ st Lanari), Cuomo, Lamberto (17’ st Marzigno). A disp. Blanco, Marino. All. Longo.

    Arbitro: Sig. L’Erario di Formia (Aceti/D’Alessandris)

    Marcatori: Ferrieri (F) all’11’ pt, Sabatino (S) al 22’ pt, Selvini al 10’ st. Ammoniti: Bianchi (F), Maura (F), Cavaiola (S), Vellella (S). Angoli: 5-8. Recupero: 1’ pt – 5’ st.

     

    Campionato Under 17 Serie A e B, Girone C – 10 Giornata: Salernitana – Frosinone 1-0

    Una buona prova della Salernitana Under 17 porta i granatini al successo nei confronti dei pari età del Frosinone. Primo tempo molto accorto da parte delle due compagini; la prima azione di nota avviene al 19’ con Onda. Nella ripresa ci prova il sinistro di Della Torre ad impensierire Salvati ma la palla sibila il palo. Al 14’ bella punizione di Pellino dal limite che porta i granata in vantaggio. Cinque minuti dopo è Ricci Smith su calcio d’angolo che colpisce male e sciupa una buona opportunità per il pareggio ospite. Al 32′ il Frosinone fci prova con Nigro su punizione ma De Matteis para. Al 40’ è Morelli a provarci ma il risultato non cambia e termina con la vittoria granata.

    Il tabellino

    SALERNITANA: De Matteis, Onda (7′ st Vitale), Carrino, Porcaro (21′ st Magliozzi), Iaiunese, Rolando, Mastrogiovanni (7′ st Pellino), Buonaiuto (1′ st Guida), Della Torre (28′ st Manzo), Arena (1′ st Fois), Magno. A disp. De Simone, Setola, Cannavale. All. Ferraro.

    FROSINONE: Salvati, Perlingeri, Nigro, Santarpia, Giordani, Mattei, Coccia (34′ st Santi), Selvini, Morelli, Luciani (25′ st Rimedio), Ricci Smith. A disp. Renzi, Macrì, Coly, Bertollini, Di Bono, Cervini. All. Marsella.

    Arbitro: Sig. Mirabella di Napoli (Ferrara/Caliendo).

    Marcatori: Pellino (S) al 14′ st. Ammoniti: Buonaiuto (S), Della Torre (S), De Matteis (S), Manzo (S), Nigro (F), Selvini (F). Angoli 4-6. Recupero: 2′ pt – 4′ st.

     

    Campionato Under 16 Serie A e B, Girone C – 10 Giornata: Frosinone – Salernitana 3-0

    Dopo la buona prova contro il Palermo i granata Under 16 vengono sconfitti dal Frosinone per 3-0. Il primo tempo vede i granata protagonisti con un buon gioco e confezionando anche due azioni pericolose come quella di Erodea che riesce a mettere al lato da due passi. L’altra azione è capitata sui piedi di Simone Esposito. Nel secondo tempo l’ago della bilancia si sposta verso i padroni di casa che al 10’ la sbloccano con Di Leo abile a sfruttare un calcio d’angolo. Al 20’ punizione di Di Palma che la barriera granata devia in rete e su cui Barone non può nulla. Altra palla inattiva su calcio d’angolo e altro gol, questa volta al 40’ con De Julis.

    Il tabellino

    FROSINONE: Vilardi, Potenziani, Di Leo (41’ st Palumbo), Schiavella (36’ st Pacchiarotti), Bracaglia, Maestrelli (41’ st Campoli), Mattarelli (30’ st De Iulis), Battisti (36’ st Di Monaco), D’Orsaneo (41’ st Jirillo), D’Agostino, Di Palma (30’ st Isidori). A disp. Vernacchio. All. Di Michele.

    SALERNITANA: Barone (23’ st Pellecchia), Idioma, Imperiale, Froncillo (15’ st Carolei), Perrone, Petrazzuolo, Dommarco (15’ st De Stefano), Russo (23’ st Cioce), Eordea (1’ st Accietto), Esposito E. (15’ st Di Fiore), Esposito S. (1’ st Capone). A disp. Cusati, Lombardi. All. Landi.

    Arbitro: Sig. Perri di Roma 1 (Perna/Messina).

    Marcatori: Di Leo (F) al 10’ st, Di Palma al 20’ st, De Iulis al 40’ st. Ammoniti: Maestrelli (F), Di Fiore (S). Recupero: 0’ pt – 4’ st.

     

    Campionato Under 18 regionale – 3 Giornata – Girone A: Salernitana – San Tommaso Calcio 13-0

    Pioggia di gol dell’Under 18 regionale che ne segna ben 13 di gol al San Tommaso Calcio. La classifica ( dove i granata sono esclusi in quanto club professionistico), vede la Nuova Neugeburt ( che riposava) e il Cimtile al comando con 6 punti a punteggio pieno.

     

    Campionato Under 15 Regionale – 7 giornata – Girone A: Salernitana – Real Casarea 1-3 

    Granatini sconfitti in casa dalla società di Castelnuovo di Napoli. Il Real Casarea ha la meglio per 3-1 potandosi al quarto posto in classifica a 11 punti preceduta dalla Turris che di punti ne ha 16, Accademia Calcio Sorrento 13, Tiki Taka 12. I granata sono fuori classifica in quanto club professionistico.

    (fonte: salernitananews.it)

  • Il cerimoniale del campionato primavera

    La Lega di Serie B ha diramato in un comunicato ufficiale il cerimoniale da seguire in occasione delle partite del Campionato Primavera 2 – 2018/2019.

    Secondo quanto scritto sul comunicato le Società dovranno attenersi al rispetto del cerimoniale di gara, in base alle indicazioni di seguito riportate:

    1) INGRESSO DELLE SQUADRE IN CAMPO
    Al momento dell’ingresso in campo le squadre, rispettivamente guidate dal proprio capitano, seguiranno gli ufficiali di gara mantenendosi alla loro destra o sinistra, a seconda del posizionamento delle rispettive panchine. L’arbitro avrà in mano il pallone ufficiale. Giunti al centro del campo, i calciatori delle squadre si posizioneranno a fianco degli ufficiali di gara, avendo cura di allinearsi ciascuna dal lato della propria panchina.

    2) STRETTA DI MANO PRIMA DELLA GARA
    Una volta completato l’allineamento delle squadre, ad un cenno dell’arbitro, i calciatori della squadra ospite si dirigeranno verso quelli della squadra di casa, che rimarranno nella loro posizione, per stringere la mano prima agli ufficiali di gara e poi agli avversari, tornando successivamente nella posizione originaria passando alle spalle degli ufficiali di gara. Una volta che l’ultimo calciatore della squadra ospite avrà stretto la mano al primo della squadra di casa (il capitano), questi, seguito dai suoi compagni, si muoverà a sua volta verso gli ufficiali di gara, stringendo loro la mano, e ritornerà nella sua posizione originaria passando alle spalle degli ufficiali di gara. Di seguito i due capitani si fermeranno accanto agli ufficiali di gara per le abituali procedure di sorteggio.

    3) SALUTO A FINE GARA
    Al fischio finale gli ufficiali di gara si posizioneranno al centro del campo e inviteranno le squadre a fare lo stesso. I due capitani avranno la responsabilità di radunare i calciatori della propria squadra dietro di sé. I calciatori di ciascuna squadra saluteranno quelli dell’altra e gli ufficiali di gara senza nessun ordine prestabilito. Dopo la stretta di mano i calciatori saluteranno il pubblico e lasceranno il terreno di gioco insieme agli ufficiali di gara.

  • Il 15 settembre al via il campionato primavera; la Salernitana nel girone A

    La Lega di Serie B ha reso noto e pubblicato i gironi e il calendario del Campionato Primavera 2, che prenderà il via il 15 settembre. La Salernitana di Mariani è stata aggregata al girone settentrionale anche per via dell’ormai stucchevole situazione della multiproprietà con la Lazio. E così a far compagnia ai granatini ci saranno Bologna, Brescia, Carpi, Cittadella, Cremonese, Hellas Verona, Padova, Parma, Livorno, Spal, Spezia e Venezia. Nelle prime due giornate si comincerà fuori casa con lo Spezia e poi in casa con il Parma. Nel frattempo allenamento ad Agropoli ed amichevole con la squadra locale che vince per 3-1 in attesa di un eventuale ripescaggio in serie D. Il gol granata è stato di Matteo Iurato.

     

    CAMPIONATO PRIMAVERA 2 2018/2019

    DATE CALENDARIO

    A) FASE A GIRONI:

    andata                                        ritorno

    1a giornata 15/09/2018                 19/01/2019

    2a giornata 22/09/2018                 26/01/2019

    3a giornata 29/09/2018                 02/02/2019

    4a giornata 06/10/2018                 09/02/2019

    5a giornata 20/10/2018                 16/02/2019

    6a giornata 27/10/2018                 23/02/2019

    7a giornata 03/11/2018                 02/03/2019

    8a giornata 10/11/2018                 09/03/2019

    9a giornata 24/11/2018                 30/03/2019

    10a giornata 01/12/2018              06/04/2019*

    11a giornata 08/12/2018              20/04/2019

    *In caso di qualificazione alla finale di Primavera TIM Cup, prevista nelle date di venerdì 5

    aprile (gara di andata) e venerdì 12 aprile (gara di ritorno), la partita della 10a giornata di

    ritorno della/e Società partecipante/i sarà recuperata martedì 16 o mercoledì 17 aprile.

    B) PLAY-OFF PROMOZIONE AL CAMPIONATO PRIMAVERA 1:

    Le date di play-off di promozione al Campionato Primavera 1 2019/2020 saranno oggetto di

    separata e apposita comunicazione.

    Potrebbe essere prevista inoltre l’organizzazione di una gara per l’assegnazione del titolo di

    vincitrice del Campionato Primavera 2 2018/2019, da disputarsi tra le squadre prime

    classificate dei rispettivi gironi, eventualmente oggetto ulteriormente di separata e apposita

    comunicazione.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker