salernitana padova

  • Sintesi Salernitana-Padova 3-0

  • Per Bisoli la Salernitana ha vinto più per demeriti del Padova

    Il tecnico Bisoli in sala stampa parla di una vittoria della Salernitana più per demeriti del Padova che per meriti granata e l’errore è stato di sbagliare completamente approccio tecnico-tattico alla gara. A tal proposito Pierpaolo Bisoli si prende tutte le colpe per questa sconfitta: “Abbiamo commesso due grandi ingenuità che l’allenatore non è stato bravo a limitare. Abbiamo avuto tre, quattro situazioni per segnare ma abbiamo preferito passare quando bisognava tirare e viceversa, fino ai 15 metri siamo stati bravi poi sono mancate le giocate individuali. Negli uno contro uno ci hanno sempre schermato il tiro. Oggi non è stata la mia squadra, ci siamo specchiati troppo e non abbiamo avuto ritmo e intensità e la colpa è mia. Noi dobbiamo giocare con intensità e ritmo ed oggi non è stata la mia squadra, non è che ci hanno sottomessi sono stati bravi sugli errori nostri. Noi dovevamo adattarci non dovevamo sempre giocare e ripartire. Ogni partita di serie b è una battaglia e dobbiamo anche saper giocare con la palla sporca e questo è compito dell’allenatore farglielo capire. Mi dispiace perdere se l’avversario è più bravo e non per deficienza nostra. Su Di Tacchio dovevamo essere più attenti e contrastare e invece siamo stati disattenti. Noi nelle palle inattive siamo stati deficitari e questo tteggiamento ripeto è colpa dell’allenatore”.

  • I convocati di Salernitana e Padova: fuori Rosina, Bernardini, Bellomo, Palumbo e Madonna

    Sono ventiquattro i calciatori convocati sia da Stefano Colantuono che da Pierpaolo Bisoli. Quattro le assenze nei granata, due per infortunio, Bernanrdini e Rosina come già annunciato da una nota ufficiale sul sito della Salernitana: “In seguito ad ulteriori indagini strumentali e visite specialistiche ortopediche e di concerto con lo staff medico, gli atleti Alessandro Bernardini e Alessandro Rosina completeranno il loro percorso di recupero presso loro strutture di riferimento”.  Ricordiamo che l’ex Torino è stato reintegrato in extremis prima della consegna ufficiale della lista over 23, mentre non lo è stato Signorelli e Russo che invece può rientrare solo in caso di assenza di Micai. Per scelta tecnica non sarà presente per la partita contro i biancoscudati Nicola Bellomo mentre Antonio Palumbo è alle prese con un affaticamento muscolare. Sul versante veneto, confermata l’assenza di Madonna per infortunio, Contessa va in panchina nonostante l’assenza agli allenamenti per aver sostenuto un esame all’Università e rientrano anche Matteo Mandorlini (figlio dell’allenatore della Cremonese) e Vincenzo Sarno che ha scontato la squalifica.

    SALERNITANA: i convocati

    PORTIERI: Lazzari, Micai, Vannucchi;
    DIFENSORI: D. Anderson, Casasola, Gigliotti, Mantovani, Migliorini, Perticone, Pucino, Schiavi, Vitale;
    CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, Castiglia,
    Di Gennaro, Di Tacchio, Mazzarani, Odjer;
    ATTACCANTI: A. Anderson, Bocalon, Djuric, Jallow, Orlando, Vuletich.

     

    PADOVA: i convocati

    PORTIERI: Favaro, Merelli, Perisan
    DIFENSORI: Cappelletti, Capelli, Ceccaroni, Contessa, Ravanelli, Salviato, Trevisan, Vogliacco, Zambataro
    CENTROCAMPISTI: Belingheri, Broh, Della Rocca, Mandorlini, Pulzetti
    ATTACCANTI: Bonazzoli, Capello, Clemenza, Guidone, Marcandella, Minesso, Sarno

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker