vitale

  • Salernitana, under nel mirino e per Stoian arriva un assist dalla Lazio.

    La Lazio gira l’esterno Lombardi al Venezia e chissà che l’arrivo in Laguna dell’ex Benevento non spinga Stoian verso Salerno. Il Venezia era sulle tracce del calciatore del Crotone, molto stimato da Zenga, ma l’arrivo di Lombardi potrebbe anche sottintendere la rinuncia al rumeno che la Salernitana sta corteggiando da diversi giorni, forte anche della volontà del calciatore di lasciare Crotone. Avendo la lista over piena, però, il club granata prova a rimpolpare la batteria di under. Nel mirino il centrocampista del Pisa, Zammarini, e l’esterno offensivo del Piacenza, Di Molfetta. Piace anche il romanista Marcucci (’99). La prossima settimana si discuterà col Verona di Casasola, mentre per Jallow resta aperto il discorso col Chievo per un eventuale riscatto anticipato. I due club, però, non si sono ancora incontrati. La Salernitana deve piazzare Signorelli e Bellomo e valuta il futuro di Vitale, la cui partenza, però, imporrebbe un doppio innesto sulla corsia sinistra. Piace il giovane Touba, offerto lo svincolato Dramè. Bloccate, per ora, le cessioni di Palumbo ed Odjer.

  • Vitale: “Gregucci ci ha portato quella serenitá che prima non c’era”

    L’eroe della partita, Gigi Vitale, non nasconde la sua grande soddisfazione per il gol e per la vittoria. Intervenuto ai microfoni di Dazn, a fine gara ha commentato: “Il gol ci serviva per la fiducia anche  dopo 10 giorni di ritiro. Partita sofferta, stiamo tirando fuori la qualità, oggi non era facile e il msiter ci ha messo tanta serietà e dobbiamo fare bene e far divertire i nostri tifosi. Venivamo dale tante pressioni precedenti. Mister Gregucci ci ha portato tanta serenità che prima non c’era. Dedico il gol a tutti i tifosi che mi hanno sostenuto nei momenti difficili”.

  • Vitale: “Troppi errori – dobbiamo migliorare sotto tutti i punti di vista anche fuori casa”

    “Siamo partiti molto bene e dopo il gol subito siamo stati bravi a rimettere a posto le cose. Abbiamo affrontato un’ottima squadra, ma oggi paghiamo soprattutto i troppi errori individuali commessi” – queste le parole di Gigi Vitale a fine gara contro il Cittadella. Per il capitano c’è da migliorare tanto e sotto tutti i punti di vista. Ai microfoni di Telecolore Salerno ha poi concluso: “Fin qui in trasferta abbiamo raccolto troppo poco. Sappiamo benissimo che per fare un campionato di vertice occorre fare punti anche fuori casa”

    (fonte: Telecolore – ussalernitana1919.it)

  • Salernitana- Padova: quell’amaro in bocca 38 anni fa e intanto Vitale cerca le 200 in B

    Era la Salernitana di Botteghi, Zandonà, Provenza, Messina ed allenata prima da Viviani, poi Giammarinaro e poi Gigi Gigante. Parliamo della stagione sportiva di Serie C, girone B, 1979/1980 chiusa dai granata al settimo posto a 34 punti (campionato vinto da Catania e Foggia). Quella Salernitana arrivò alla finale di Coppa Italia di Serie C e ad aspettarli c’era proprio il Padova di mister Guido Mammì. Il 16 giugno nella partita di andata il Vestuti esultò per la vittoria granata per 3-1, ma all’”Appiani”, tre giorni dopo, i veneti, in cui giocava anche l’attuale allenatore del Pescara Giuseppe “Bepi” Pillon, rimontarono il risultato vincendo per ben 4-0 con Perego ed una tripletta di Cesare Vitale, lasciando l’amaro in bocca al tifo del Cavalluccio.

    Da un Vitale che fu ad un Vitale attuale, ovvero il terzino granata ex Napoli, Ternana e Juve Stabia. Con queste 4 maglie Luigi Vitale è ad una presenza dal raggiungere quota 200 partite in B, anche se domenica non sarà tra i titolari. Il suo debutto risale al 2 dicembre 2006 in Napoli-Frosinone 1-1.

    Altra curiosità che ricordiamo è che tra la serie C dell’anno scorso e l’inizio di quest’anno in Lega B, il Padova ha vinto in trasferta solo una volta nelle ultime 7 gare esterne, 2-1 a Bassano il 4 marzo scorso; nel mezzo 5 pareggi ed 1 sconfitta e chissà se non sia di buon auspicio per far sì che i biancoscudati continuino nel loro mal di trasferta.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker