NewsSerie B

Torna la Serie B e la Cremonese espugna Ascoli

Due errori della difesa bianconera regala a Bisoli e company tre punti importantisimi in chiave salvezza

torna in campo la Serie b dopo oltre tre mesi di fermo e ad aprire i giochi è il recupero della venticinquesima giornata Ascoli – Cremonese. Sotto il diluvio nella città marchigiana i lombardi hanno la meglio e portano a casa i tre punti. Le semifinalie  poi la finale di Coppa Italia ci hanno insegnato che in questo frngente chi è più carico ha la meglo.  E così è accaduto per la Cremonese subito in campo aggressivi e subito in gol al 18′ quando Padoin devia nella sua porta il cross di Castagnetti direttamente dalla bandierina, sorprendendo Leali. Quattro minuti dopo il raddoppio, con un destro potente di Palombi, ex granata e Lazio. Quando sembra diventare tutto facile per i grigiorossi, ci pensa al 38′ Morosini con un rasoterra dal limite ad accorciare, ma nella ripresa Andreoni svirgola la palla sulla linea e non evita che la stssa termini nella propria porta. Sorride Bisoli che conquista tre punti fondamentali per la lotta salvezza.

ASCOLI-CREMONESE 1-3  (1-2) 
RETI: 18′ Castagnetti (C), 22′ Palombi (C), 38′ Morosini (A), 59′ Bianchetti (C)

ASCOLI (4-3-3): Leali; Pucino (30′ Andreoni), Brosco, Gravillon (30′ Ranieri), Padoin; Eramo (82′ Intinacelli), Petrucci, Cavion; Ninkovic, Morosini (66′ D’Agostino), Trotta (45′ Scamacca).
A disp.: Marchegiani, Sernicola, Valentini, Maurizii, Brlek, Troiano, Costa Pinto.
All.: Guillermo Abascal

CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Ravanelli, Crescenzi; Valzania (85′ Zortea), Castagnetti, Deli (45′ Gustafson); Palombi (73′ Celar), Ciofani (85′ Ceravolo), Parigini (79′ Arini). 
A disp.:
 Volpe, De Bono, Claiton, Mogos, Gaetano, Boultam.
All.: Pierpaolo Bisoli

ARBITRO: Sig. Daniele Minelli della sezione di Varese (Assistenti: Sig. Vito Mastrodonato di Molfetta e il Sig. Niccolò Pagliardini di Arezzo. Quarto uomo: Sig. Daniele Paterna di Teramo)

NOTE: Piove al Del Duca di Ascoli Piceno, circa 24° C registrati sul termometro per questa prima gara della Serie B dopo l’emergenza coronavirus. Terreno in buone condizioni. Osservato prima del fischio d’inizio un minuto di silenzio per le vittime del Covid-19, la Cremonese gioca con il lutto al braccio. Eramo (A) ammonito al 42′ per gioco scorretto. Deli (C) ammonito al 45’+1 per gioco scorretto. Padoin (A) ammonito al 52′ per gioco scorretto. Abascal, mister dell’Ascoli, ammonito al 66′ per proteste. Petrucci (A) ammonito al 75′ per gioco scorretto. Valzania (C) ammonito al 76′ per gioco scorretto. Arini (C) ammonito all’88’ per gioco scorretto.

AMMONITI: Eramo (A), Deli (C), Padoin (A), Petrucci (A), Valzania (C), Arini (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 4-1
RECUPERI: 2′ ; 5′

(tabellino fonte cuoregrigiorosso.com)

Tag
Mostra tutto

Lascia un commento

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker